Da Trequanda a Montisi -

Gara caratterizzata come detto in precedenza dall’acqua caduta abbondante a Trequanda prima della partenza e poi a Montisi all’arrivo e alla premiazione. Con il secondo posto assoluto di Società dietro alla Mens Sana la Uisp Chianciano conferma  per la prima volta il secondo posto assoluto  nelle 10 gare del Campionato Provinciale dopo la Mens Sana, grazie a tutti i nostri iscritti per il raggiungimento del prestigioso traguardo. La gara a visto la vittoria di Francesco Caroni mentre ottimi risultati per i nostri atleti a partire da Matteo Paganelli 10^ assoluto e primo di categoria, Mauro Bernetti 19^  e 3^ di categoria, Fabio Felici 32^, Moreno Ghezzi 49^, Alessandro Chiezzi 57^, Nicoletta sanarelli 70^ e 1^ di categoria, Capolsini Daniele e Alessandro Pellegrini rispettivamente 73^ e 74^ Meg Cassamally 95^ e 2^ di categoria, prestazione incredibile di Carmine Mellone 101^ e 3^ di categoria, Alessandro Lorenzetti 111^ Katia Cioli 116 e 3^ di categoria, Laura Martire 130^ e 3^ di categoria, Mauro Canestrari 131^ assoluto.

La classifica Classifica Primo Olio – Montisi 2012 -

La foto della partenza

 

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Domenica sotto e sopra l’acqua -

Una domenica caratterizzata dall’acqua che è caduta in abbondanza, sotto a Montisi, Arezzo e Firenze dove erano presenti i nostri alteti e sopra alla maratona di Venezia dove il Lodovichi ha fatto gli ultimi 500 metri a nuoto, terminando la maratona sotto le 5 ore, scherzi a parte, domenica impegnativa per molti atleti a partire da Daniela impegnata a Firenze al Trofeo Le Panche con la Società Fidal Atletica 2005 di Colle Val D’Elsa 80^ assoluta e 4^ femminile con il tempo di 1.00.52,  ad Arezzo alla mezza Stefano Carlini che migliora il Suo personale arrivando 88^ assoluto con il tempo di 1.21.32, mentre Marco Comanescu 539^ con 1.48.22, nei 10 km grande 3^ posto per Attilio Niola con 33.56 dietro a Caruso e El Khalil, mentre 31^ postp per Vincenzo Alfieri con 42.54, 46^ per Andrea Martire con 45.47, 52^ Francesco Caporali con 46.58 e Moretti Silvia 85 con 51.35.

PDF24    Invia articolo in formato PDF