Ancora Furlani a Siena “passeggiando sotto le stelle”

Si è corsa ieri sera a Siena la classica di fine agosto abbinata alla festa del Pd, ” Passeggiando sotto le stelle ” immortalati da Monica i nostri podisti hanno trovato Virga di “servizio alla festa”. Come sempre grande partecipazione dei podisti senesi alla gara e ennesima vittoria per la nostra Daniela Furlani.

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

A Pianella 18 agosto 2013 la pizza era gratis – ” per i podisti “!!! – I nostri al trail delle 3 fontane.

A parte la battuta a tutti i podisti ( oltre 200 tra ragazzi, passeggiata e gara) che avevano terminato la gara un buono da 5 € da consumarsi allo stand, pasta o pizza  non faceva differenza, complimenti agli organizzatori perchè visti i tempi. La gara è stata vinta da Lorenzo Martinelli del Valenti Rapolano e Lucia Tiberi il Fiorino, ma in un clima di festa hanno vinto un pò tutti. Contemporaneamente alla gara tre dei nostri podisti avventurosi si sono recati al trail delle 3 fontane nell’alto Casentino, Stefano Carlini 10 assoluto e 2^ di categoria, Alessandro Magliozzi 22^ assoluto e Bernie 37^, la gara è andata a Filippo Occhiolini al ritorno alle gare dopo la vacanza e Valentina Mattesini per l’Unione Polisportiva Policiano.

it.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Sovana – Sorano gara sempre affascinante come i due paesi.

Eccoci qua con un pò di ritardo sulla tabella di marcia ma comunque presenti. Una bella gara che ha portato all’arrivo oltre 250 atleti provenienti da Siena, Grosseto e molti podisti in vacanza nella riviera toscana, la vittoria maschile è andata a Alessandro Di Priamo Ostia, il nostro Giacomo Valentini 4^, mentre al femminile Francesca Meini happy runner Milano, ha preceduto la nostra Daniela Furlani, ma la comitiva Uisp Chianciano era ben rappresentata da Nicoletta Sanarelli 2^ di categoria, Fabio felici, Moreno Ghezzi, Mauro Canestrari, Andrea Miscetti, Mauro Bernetti, Alessandro Pellegrini, dopo cena a base di pecorino e prosciutto locale.

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Notturna del raviolo ” La gara “

Ho sempre pensato che fra tutte le gare che organizzo la notturna del raviolo dal punto di vista percorso e panorama sia una delle peggio, mercoledì molti podisti mi hanno smentito. Dopo l’acquazzone delle 17 che si è abbattuto come un fulmine su Contignano e parte della valdorcia, ai podisti che salivano sul crinale che porta a Radicofani, si è presentato uno spettacolo unico con il Monte Amiata a destra e la Rocca di Radicofani a sinistra  colori unici, cielo misto,  ombre sui calanchi, poi quando la sera sono andato a recuperare i cartelli nel silenzio di un cielo buio, stellato, con gli aerei in mostra,  qualche stella cadente mi sono ricreduto anche io sulla bellezza di quella parte della valdorcia. Dedicata a tutti i podisti della gara che per la cronaca è stata vinta da Giacomo Valentini e Daniela Furlani

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Il raviolo è sempre il raviolo.

In questi anni di gare sono passate tante persone alla guida della festa del raviolo, anche il sottoscritto ha collaborato  non solo per la gara ma anche durante tutta la festa ed è stata un’esperienza positiva, devo dire che quest’anno però si respirava un’aria diversa un’aria di vera festa non solo fra gli ospiti ma anche all’interno dell’organizzazione, un brulichio di volontari che ha fatto da cornice alla prima giornata della sagra e che continuerà in questi giorni, per carità niente da dire degli altri anni, ma mercoledì ho visto un paese intero unito per la festa e scusate se è poco. La foto dedicata a Colei che è riuscita ad amalgamare il Suo paese.

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Domani 14 agosto la classica ” Notturna del raviolo “

Domani con partenza alle ore 19.00, nel piccolo borgo di Contignano la classica di metà agosto ” Notturna del Raviolo ” iscrizione gratuita per tutti con vino e pecorino fino al 100 iscritto, poi vino della casa. Per i gruppi sono gradite le preiscrizioni. Funzionerà al campo sportivo di Contignano il servizio docce.

Volantino – CONTIGNANO013 -

it.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Vivo D’Orcia spettacolo della natura tra sentieri e cascate.

Un percorso mozzafiato, tra cascate, ruscelli, faggi, castagni, il fresco, l’ombra che ti segue ovunque, finalmente il territorio è stato valorizzato e ha dato i suoi frutti. Molti atleti reduci dalla tre giorni podistica Chianciano, Casteldelpiano e appunto Vivo D’Orcia, hanno un pò faticato ma lo spettacolo ha fatto da padrone e ha superato la fatica, Giambrone il più veloce fra gli uomini, seguito dal Triatleta Pallotta, da Matteo Paganelli e Giacomo Valentini che non ha forzato per evitare problemi fisici, mentre al femminile ennesima vittoria per Daniela Furlani, seguita come un missile da Nicoletta Sanarelli e dalla sempre attiva Antonella Sassi, Uisp Chianciano prima Società.

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Casteldelpiano al tramonto si conferma gara Top.

Sabato a Casteldelpiano dall’amico Euro, gara unica. spettacolare, veloce con la simpatica presenza da alteta del Presidente Nazionale Lega Uisp di atletica Fabio Fiaschi . Ecco alcuni aggettivi che semplificano la perfetta riuscita della manifestazione. Partenza della gara alle 19.00 mentre alle 21.30 terminate le premiazioni e pasta party. Un caloroso applauso all’amico Boscagli e a tutti indistintamente, atleti, volontari e al pubblico numeroso lungo tutto il percorso, tutto questo non fa che bene al nostro sport. La vittoria è andata a Jacopo Boscarini e Katerina Stankiewicz, mentre la nostra Daniela Furlani si è classificata al secondo posto.

PDF24    Invia articolo in formato PDF