Alessandro Fedi 3^ assoluto nella 18 km del Trail delle Vie Cave di Pitigliano, Bernie 10^ nella lunga.

La classica del Corri nella Maremma ” Trail delle Vie Cave ” a Pitigliano organizzata dall’amico Sergio Vignali che da quest’anno fa anche parte del ” Tuscany Trail Crossing ” ha esordito con un nuovo percorso che ha toccato San Quirico e Sovana, ha visto la partecipazione di oltre 150 atleti, tra i quali Bernie 10^ assoluto e secondo di categoria nella gara lunga 27 km, e Alessandro Fedi 3^ assoluto nella gara corta dei 18 km. Per il primo un ottimo test in attesa di affrontare domenica 47 km, in quel di Castiglion Fiorentino al “Trail delle Valli Etrusche”, il secondo pronto ad arrivare alla soglia delle 3 ore in maratona tra domenica a Roma e il 20 aprile a Boston. Domani on line le foto di Monica.

SAM_0980SAM_0874SAM_0868

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Doppia “T” doppia vittoria per Matteo Paganelli e Attilio Niola.

Una domenica felice per i colori della Uisp Chianciano che ottengono due primi posti Matteo Paganelli si impone a Torrenieri davanti all’amico Prosa, mentre Attilio Niola stravince la 21 km alla Strasimeno e bissa il successo dello scorso anno senza record; purtroppo ha detto che il forte vento nella seconda parte del percorso gli ha impedito di correre come voleva pur essendo passato a 10 km a 33.40  A Lui, Matteo e tutti gli altri podisti della Uisp Chianciano un augurio pieno di successi e soddisfazioni.

DSCN4707P1040204

it.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Domenica doppia “T” – Torrenieri e Trasimeno – La prima chiude “Corri nel verde” e la seconda “Traguardi per tutti i gusti”

100_9724Domenica con la gara di Torrenieri si chiude “Corri nel verde”. Da ricordare che il 16 a Poggibonsi si correrà il Campionato Provinciale e il 23 a Spoleto il Campionato  Nazionale  di corsa campestre; a Castiglione del Lago la classica, con 5 traguardi, 10, 21, 30, 42, e 57; quindi dopo l’abbuffata di domenica dove c’erano 3 distanze fino a 50 km, domenca si replica con nuovi podisti e nuove aspettative. Mi piazzerò come sempre all’8° km e all’arrivo della 21 km prima e della 57 km dopo, dove aspetterò l’amico ultramaratoneta Lucio.

DSCN7851DSCN4565

PDF24    Invia articolo in formato PDF