Grande partecipazione alla Scarpinata di Ravacciano.

Ho atteso nel punto più alto di Ravacciano, il lungo serpentone di atleti partito in perfetto orario dalla palestra, mi è passato davanti e ho potuto immortalare dall’alto il bellissimo spettacolo della corsa, tra l’altro quest’anno ho anche cambiato la location dell’arrivo, mi sono messo in discesa per avvantaggiare i podisti, devo dire che c’era più luce per ottimizzare le foto. Primo l’atleta di casa ma che corre per il Fiorino, Matteo Cannucci, secondo l’altro atleta del Fiorino Parigi, e 3^ assoluto Teo Ma, che inizia a sentire o a vedere davanti la botte, grande prova di Andrea Rosati 7^ assoluto e 1^ di categoria, stessa cosa per Erika, e per la magica Trilly. Complimenti al “Gruppo podistico Aurora di Ravacciano” per la splendida idea di premiare le Società e i primi 3 classificati della categoria con dei cestini di frutta e ortaggi.DSCN5088DSCN5160DSCN5005DSCN4980DSCN4978DSCN4942DSCN4910DSCN4900DSCN4894DSCN4884DSCN4873

DSCN4870

it.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

A Orvieto gara perfetta e veloce ben organizzata.

Eravamo 4 amici al bar, così con un caffè prima e un aperitivo dopo abbiamo passato 4 ore insieme come sempre succede alle gare, in una bellissima città fra saluti, commenti, emozioni, in compagnia anche del mitico “Drugo” 3^ assoluto. Per la cronaca Stefano Carlini 2^ di categoria, Massi Cesa 9^ mentre buoni piazzamenti per il rientrante Pepa, e il simpatico Euro.DSCN4359DSCN4616DSCN4571DSCN4562DSCN4523DSCN4453DSCN4392DSCN4384DSCN4383DSCN4344DSCN4330DSCN4326

DSCN4327

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Capolsini, Furlani, Alfieri, 3 per altrettante corse diverse.

Il mitico esimo impegnato insieme a Tommy Anatrini, Tonio Tavanti e Erika alla corsa delle lucciole. La “Regina” sorridente alla premiazione e all’arrivo del trail 37^ assoluta 3^ Runner su 260 con il tempo di 2.48.15, con i compagni Gianni Mureddu, Tommy Zullo arrivato a morsi e bocconi, il grande ultramaratoneta ma ora anche ultra trailer “Conte Lucio De Chigi” nella gara lunga,  Vincenzo Alfieri alla mezza di Lucca dove ha un pò sofferto portando a casa 1.33, il magico “Lodo” il primo di maggio a Pontassieve per la mezza, il 3 alla “Colle Marathon” e sabato alla 6 ore di Foiano.Maratona_di_Roma_20_marzo_2011_15[1] imageIMG-20150504-WA0009IMG-20150504-WA0008IMG-20150504-WA0007DSC00534DSC00529DSC00528DSC0052720150503_11051020150503_110509-1

20150503_105830

PDF24    Invia articolo in formato PDF