Riflessioni dopo una settimana impegnativa.

Concluso il Campionato Nazionale Bancari e Assicurativi di mezza e 10 km. I ringraziamenti al Mone dei Paschi di Siena, all’Amministrazione Comunale di Chiusi che si è tanto operata per la riuscita della manifestazione, ai Vigili e all’Ufficio Tecnico per il grande lavoro svolto, a tutti i partecipanti e ai volontari che hanno permesso la riuscita della manifestazione. Le foto della gara e le premiazioni scattate da Daniele e Nando che ringrazio Le potete vedere sul mio profilo facebook. Proseguendo nella settimana, ancora una grande affermazione di Attilio Niola alla prima mezza di mezza a Trestina, dove spicca anche il 5^ posto di Giacomino e l’ottavo di Teo Ma. Alcune foto rappresentative della gara dei bancari della mezza di mezza. Domani la squadra impegnata in varie gare, Short Trail della Valdorcia, Fabro, Firenze Reggello, e Teo Ma alla Corsa dei santi a Roma. Aggiornate nell’home page le sezioni delle gare con i volantini della gara di domenica 8 novembre a Montallese a sostegno della fondazione Niccolo Galli Onlus e dell’ecomezza del 26 dicembre a Pienza. _MG_2060_MG_2054_MG_2043_MG_2035_MG_2022_MG_1870_MG_1838_MG_1812_MG_1810_MG_1805_MG_1796_MG_1772_MG_1762_MG_1748_MG_1724_MG_1707_MG_1688_MG_168020151025_112953

20151025_112949

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Tutta la Uisp Chianciano dell’Ecomaratona 2015.

Impegnato al 3^ km. del ristoro della 14 km, ho potuto immortalare tutti i podisti solo all’arrivo, i nostri 2^ posto di categoria per il Pepa e per Stefano Carlini, ottimo ritorno di Diego De Cubellis immortalato con la famiglia, il camperista De Bernardi presente, la Katia al ritorno dopo il leggero infortunio, Bobus sempre più presente, Gianni Mureddu al ritorno di forma, Ale in preparazione per l’inverno, Momi e Fatima dopo il ristoro,le borse, Francesco dei Risorti con la maglia del Valenti per Bruno, le sorelle Romanelli in un grande abbraccio, la panoramica del pasta party, il Sindaco Valentini di rosso vestito, il Tava che si migliora nella maratona di oltre 15 minuti, oltre 2000 foto gia on line le altre 1000 domani.DSCN5906DSCN7421DSCN7389DSCN7283DSCN7261DSCN6874DSCN6769DSCN5902DSCN5808DSCN5802DSCN5681DSCN5664DSCN5492DSCN5402DSCN5018

DSCN4977

it.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

” La Regina cala il tris” 3^ affermazione consecutiva di Daniela Furlani all’Ecomaratona del Chianti.

Ancora una volta Daniela Furlani si conferma la “Regina” dell’Ecomaratona del Chianti. In un crescendo di emozioni, preoccupata per i crampi che poi non sono venuti, ha trionfato ancora una volta, grazie alla caparbietà, esperienza, e voglia. Le Sue parole alla mia telefonata, ti devo iscrivere Dani, ma si dai ci proviamo. Un grande successo che corona ancora una volta il Suo impegno, la Sua serietà, la voglia di vincere con semplicità e riservatezza che la contraddistinguono, grazie Dani di averci regalato ancora una grande emozione, grazie per averci fatto battere forte il cuore, grazie per il Tuo impegno.  DSCN7135DSCN7863DSCN7843DSCN7643DSCN7113DSCN7107DSCN7092

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Arezzo “Maratonina da incorniciare” Doppio applauso all’Unione Polisportiva Policiano”

Che dire sfiorata la perfezione alla maratonina di Arezzo organizzata dall’Unione Polisportiva Policiano Arezzo Atletica. Due maree, una i volontari dell’organizzazione che in poco tempo hanno messo in piedi una mostruosa macchina organizzativa che ha fatto di Arezzo la capitale del podismo, dall’altra la marea umana di podisti e mini podisti multicolorati che hanno sfilato per tutta la città che ha risposto in modo altamente positivo alla gara. La famiglia Sinatti ancora una volta ha dato segno della propria forza organizzativa e di quanto sia grande il cuore che mettono a disposizione dei podisti, lo spettacolo nello spettacolo. Un piccolo rammarico da parte mia, solo 2100 foto che trovate on line, intanto Vi propongo un assaggio.DSCN4245DSCN4105DSCN3999DSCN3678DSCN3632DSCN3545DSCN3542DSCN3459DSCN3334DSCN3315DSCN3290DSCN3272DSCN3235DSCN3211DSCN3201DSCN3176DSCN3138DSCN2918

DSCN2880

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Il Cuore a Sinalunga per i ragazzi e per il ricordo di Bruno, il fisico e la testa ad Arezzo per la mezza.

E’ stata una domenica speciale in cui non ti puoi dividere e quindi resta anche difficile scegliere la meta. Sinalunga o Arezzo. Grazie alla disponibilità dei ragazzi ma anche della sorella del Pepa la Giula per le Sue splendide foto, sono riuscito ad andare ad Arezzo, tra l’altro dare anche una piccola mano al ristoro insieme alla marea di volontari e partecipanti. Le foto delle gare e il commento saranno on line domani. Intanto anticipo le foto scattate dalla macchina fotografica di Esimo. DSC00920DSC00917DSC00914DSC00913DSC00911DSC00909DSC00904DSC00895DSC00887DSC00886DSC00878DSC00858DSC00847DSC00839DSC00829DSC00820DSC00819

DSC00818

it.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Ciao Caro Amico Bruno, persona, onesta, leale, disponibile, rispettosa, unica.

Ricordo ancora quando ho conosciuto Bruno. Sono andato a Rapolano e entrato nel Suo negozio l’ho visto con il pettine e le forbici in mano, i capelli girati indietro, mi ha salutato in modo cordiale, amichevole come se ci fossimo conosciuti da sempre,  da allora è nata una grande amicizia fatta di rispetto e fiducia reciproca. Il quadro di quel giorno mi è sempre rimasto impresso nella mente. Dedicava tutto il Suo tempo libero al gruppo, alle gare, era l’amico di tutti, era la persona con la quale parlavi volentieri, era la persona con la quale scambiavi le opinioni, sempre disponibile, sempre sereno e pacato, ci sentivamo spesso, parlavamo di tutto. Con grande sacrificio ha partecipato a tutti i giri podistici organizzati in questi anni, questo era Lui. Ho scelto alcune foto rappresentative per ricordarlo, ma noi saremo sempre presenti a Rapolano in Tuo onore, in Tua memoria, per i Tuoi cari, ci mancherai tanto, con affetto tutta la Uisp Chianciano.

DSCN9996

DSCN5970

DSCN0011DSCN8000

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Un grande Attilio Niola alla Lamarina 7^ assoluto, Ale Paga in crescendo dopo le fatiche del bravio.

DSCN0185DSCN0279DSCN0307La prima volta del sottoscritto alla Maratonina Lamarina. Appena arrivato l’impatto bellissimo, organizzazione, personale, disponibilità, e partecipazione sono rimasto veramente colpito. Quattro elementi che fanno di questa gara una Regina delle gare. Complimenti agli amici di Lama è stato un vero piacere. La gara, grande partecipazione giovanile credo oltre 300 i ragazzi impegnati nelle gare, per Noi grande prova di Momi che arrivato 1^ nel finale è stato costretto a fare un altro giro inaspettato, mentre un forte Attilio Niola si classifica al 7^ posto assoluto dietro a due Keniani, 3 marocchini e il forte Fadda che ha quasi avvicinato. Ale Paga ancora sotto i postumi del Bravio è in forte ripresa e sarà pronto per il mese di novembre, complimenti come sempre alla Sua Grinta.DSCN1252DSCN1109DSCN0626DSCN0482

DSCN0424

DSCN0328

DSCN0342

PDF24    Invia articolo in formato PDF