Un bellissimo articolo dalla Redazione di Valdichiana Oggi – Strasimeno: tutti i risultati, buone prove per gli atleti della Valdichiana

Nella 58Km vittoria all’Ucraino Glyva, col castiglionese Edimaro Donnini che chiude con un ottimo piazzamento

 

                                

Grande spettacolo e un fiume di partecipanti per la Strasimeno 2016, classica del running che si sviluppa lungo le coste del Lago Trasimeno. Oltre 2.200 erano alla partenza di Castiglione del Lago e si sono sfidati sulle distanze dei traguardi intermedi di Borghetto (10 km), Passignano sul Trasimeno (21 Km), San Feliciano (34 km)  e Sant’Arcangelo (42Km e 195 metri) e sul percorso totale di 58 Km che terminava di nuovo a Castiglione.

La vittoria in questa 16esima edizione è andata alll’Ucraino GLYVA EUGENII che ha percorso i 58 Kilometri in 3 Ore, 29 Minuti e 34 secondi davanti al Belga DECOCK WOUTER 3 Ore 36 minuti e 35 secondi. Terzo all’arrivo l’italiano Di Cecco Alberico in 3 ore 38 minuti 30 secondi. Prima delle donne la Giapponese Sohn Majidae, seconda la bergamasca Milanesi Chiara che ha corso in 4 ore 48 Minuti e 56 Secondi.

Il primo degli atleti della Valdichiana è stato Donnini Edimaro della Società polisportiva Chianciano che si è classificato 16° assoluto, buone le prestazione dei Foianesi dell’Avis Roberto Boncompagni e Genga Roberto rispettivamente 89° e 90° e di Andrea Attempati della Chianina 187° all’arrivo su 326 concorrenti che hanno concluso la gara.

Negli arrivi intermedi ci sono state le vittorie di Menici Giuseppe nella 42 Km (che ha visto 116 atleti all’arrivo) con il tempo di 2,37,14 davanti a Lorenzo Giulio 2,43,10, terzo Jaco Smith 2,47,58. La prima donna è stata Ilaria Marchese. Il primo dei nostri atleti della Valdichiana è stato Fedi Alessandro del Polisportiva Chianciano giunto 16° mentre Corti Caterina dell’Avis Foiano giungendo 49° assoluta si è classificata 4° nella categoria femminile.

Nella 34 Km la vittoria è andata a Conti Piergiogio Atletica Spoleto con il tempo di 2,08,22M, davanti a D’Anastasio Fabio e Meluzio Matteo; prima donna Mosconi Laura e primo “chianino” Rosai Valentino giunto 11° davanti ad Alessandro Crivelli Cicli Quota Mille Cortona giunto 19° a seguire Rosi Luca, Parrini Pierluigi, Cesaretti Massimo, Feci Luca, Mariotti Cristiano e Paci Stefano “cicli quota mille cortona” giunto 176° davanti agli atleti dell’Avis Foiano Capecchi Francesco, Manerchi Maserà Simone, Menchetti Daniela, Taiti Enzo, Bigazzi Luca, Giovagnoli Simona e dell’Atletica Chianciano Serini Rossella e Comanescu Mircea. Il traquardo è stato tagliato da 411 atleti.

Nella 21 Km si è classificato 1° Marianelli Cristian dell’Avis Perugia con il tempo di 1,14,10 davanti a Rossi Lorenzo (Polisp.Policiano) in 1,14,47, terzo Fratini Francesco (Citta di Castello). Prima nella categoria femminile Del Rosso Martina 1,30,05. Primo dei nostri atleti Refi Mirco de il Campino Castiglion Fiorentino giunto 9°, davanti al compagno di squadra Fontani Ettore 15°. Da segnalare, tra gli altri, l’ottima prova dei Cortonesi Isolani Rodolfo, Rocchini Stefano e Luchetti Alessandra rispettivamente 171°, 324° e 375° su 497 arrivati.

Infine l’arrivo dei 10 Km, a Tuoro sul Trasimeno, a visto la vittoria di Annetti Alessandro (Polisp.Policiano) con il tempo di 32,28 davanti a Cialini Leonardo 33,12 Sport Real Life; terzo Di Girolamo Vincenzo 33,18 Atletica Hermada. La prima donna è stata Barneschi Francesca (Atletica Sestini di Arezzo) con il tempo di 37,06. Su questa distanza si sono cimentati i migliori atleti della valdichiana i quali hanno ottenuto buonissimi piazzamenti tra i 342 arrivati. I loro piazzamenti li potrete seguire collegandovi direttamente al link ufficiale della manifestazione www.dreamrunners.it

 

    

 

Pubblicato in Sport

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Il “Mister Fedi Alessandro” 15^ assoluto nella maratona del Trasimeno con 3.30,59 e Campione Italiano Ferrovieri.

Alessando Fedi Il “Mister dei ragazzi” si era preparato in sordina per la maratona del Trasimeno, ha raggiunto un grande risultato con il tempo di 3.30.59 è arrivato 15^ assoluto 4^ di categoria e Campione Italiano Ferrovieri, lo vediamo nella foto premiato dal Consigliere allo Sport del DLF, complimenti per il risultato raggiunto, i ragazzi e la Uisp Chianciano sono fiera di Te.

DSC_0818

DSCN4436DSCN5600

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Tanta Uisp Chianciano alla Strasimeno.

La classica del Giro del Lago Trasimeno, molto partecipata che serve sempre da lungo per le varie maratone di marzo e aprile, ha visto una grande partecipazione della Uisp Chianciano, con 20 atleti arrivati nei vari traguardi, nella 10 km, 7^ psto per Zack, 10^ Giacomino, 18^ Gerardo Fadda, 20^ Ale Paga, 54^ Gianni Mureddu, 109^ Gambacciani, 211 per Momi, 331 per Vicolini Gabriella, nella 21km, 29 Franci Cerretani, 68^ Ale, 211^ Esimo, 247^ Tistarelli Fausto, 253^ Benedetto, 344^ Debernardi Enrico, nella 34 km, 68 posto per Massi Cesa, 28^ per Erika, 50^ per Rossi Sereni, 272^ per Mircea, nella 42 km 15^ assoluto Ale Fede, e nella 58^ 16 assoluto Edi il Bionico. Una dedica particolare a Stefano Sinatti Campione Italiano Fidal nei 1500 indoor.

DSCN4396DSCN4415DSCN4398DSCN4436DSCN4399DSCN4467DSCN4400DSCN4473DSCN4401DSCN4504DSCN4403DSCN4612DSCN4405DSCN4673DSCN4406DSCN4731DSCN4407DSCN4792DSCN4412DSCN4806DSCN5237DSCN4436DSCN4440DSCN5386DSCN4454DSCN5733DSCN4698DSCN6246DSCN4705DSCN6365DSCN4727DSCN6489DSCN4742DSCN6510DSCN4698DSCN4810DSCN4812DSCN4877DSCN4885DSCN4894DSCN4993DSCN5019DSCN5021DSCN5023DSCN5039DSCN5088DSCN5112DSCN5446DSCN5600DSCN5659DSCN6452DSCN6478

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Campionati Italiani Uisp di Corsa Campestre – Leggere attentamente tutti gli allegati.

In occasione dei Campionati Nazionali di Corsa campestre che si svolgeranno domenica 13 marzo a Sinalunga, colgo l’occasione per invitare tutti i partecipanti a leggere attentamente gli allegati per evitare problemi il giorno della gara.

12803069_974468359301696_9048369602200118016_n

Dispositivo Organizzativo -

Dispositivo Tecnico -

Programma -

Volantino -

it.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF