Informazioni su Stefano Grigiotti

Il GISP Chianciano sez. Podismo nasce nel 1997 per volontà di Stefano Grigiotti, resosi conto che il rinnovato interesse per questa disciplina da parte di alcuni atleti della cittadina termale meritava di essere coltivato mediante un’associazione creata allo scopo. Ciò che univa e unisce ancora queste persone è il benessere che deriva dal correre, il piacere di stare all’aria aperta, la bellezza dei paesaggi che circondano Chianciano Terme, la curiosità di scoprire scorci e angoli sempre nuovi, la soddisfazione di partecipare alle tante gare amatoriali e professionistiche che vengono organizzate in tutta la provincia e, non ultimo, il gusto per lo stare insieme e il divertimento che questo sport porta con sé. Il gruppo cambia denominazione all'inizio del 2008 e diventa l'U.I.S.P. Chianciano Terme. Da diversi anni l'U.I.S.P. Chianciano Terme organizza gare che riscuotono sempre un notevole successo di partecipazione da parte di atleti di tutta Italia. Per il calendario dettagliato si rimanda alla pagina specifica.

Ad Attilio Niola la Straquasar, benissimo anche Giacomino, Luca Benassi, Ifix, Vincenzo e la Ludovica..

Quasi 300 i partecipanti alla Straquasar organizzata perfettamente dall’amico Antonello Menconi. Attilio Niola torna alla vittoria dopo un periodo di sofferenza fisica per tornare ai suoi livelli. Ha detto una gara durissima con delle salite tremende, dove solo nell’ultima di quasi un km è riuscito a staccare il giovanissimo atleta della Winner Foligno Angeloni Giulio… mentre Giacomino 9^ assoluto, Luca 16^, Ifix 23^, Vincenzo 49^ e la Ludo 24^ donna assoluta…

45669372_2373332949360881_9163733392292839424_n45783548_2373614869332689_4909541317505187840_n45793332_2373302049363971_7735558965672542208_n45817962_2373306069363569_5736138053139824640_n45853274_2373292839364892_4254943028344520704_n45879624_2373614575999385_3917436080088940544_n45908015_2373289342698575_8811048579369009152_n45915532_2373276009366575_7379068180364263424_n46018271_2373289216031921_482741877255176192_n46068194_2373269899367186_2672811852571869184_n46078321_2373343552693154_5614121176176525312_n46107037_2373291592698350_3890701583708585984_n46190528_2373278009366375_3668404070856523776_n

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

I Rignanesi, Meg e Nittolo alla Francigena…

Ricordo i primi anni che correvo la Francigena con la partenza da Abbadia Isola ed arrivo al Duomo di Siena, già allora era molto bella. Un anno un temporale tremendo che ci ha seguito per tutto il percorso, ho ancora la cassetta con l’arrivo. Poi piano, piano i percorsi si sono evoluti.. ma comunque  sempre molto belli e duri, purtroppo in questi ultimi anni la concomitanza con il Memorial Annetti mi ha impedito di partecipare e vedere i nuovi percorsi. Abbadia Isola resta per me una partenza affascinante.. con la veduta delle mura di Monteriggioni.. Spero vivamente di ritornare e vivere la nuova esperienza…e bearmi di nuovo della magnificenza della via Francigena…

img_4756img_3332img_0117-fileminimizerdscn0336dscn9498megdscn7852dscn6669dscn4727dscn1106dscn3723

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Domenica.. ricca di gare, risultati, presenze della Polisportiva Chianciano…Policiano, Francigena, Straquasar, Ravenna Marathon..

La coppia quasi inseparabile.. Lodo-Nicchi alla maratona di Ravenna, che dire fra 10 giorni il Lodo alla Maratona di Firenze, una volontà tremenda, una voglia di correre che lo insegue continuamente, la simpatia che lo accompagna, e nonostante l’età non si ferma mai… Il grande Santino, con la Sua classica bandana, e con l’andamento altalenante del corpo, sembra crollare da un momento all’altro…invece imperterrito non abbandona mai la preda…

img_4788lodo-2dscn9350dscn6990dscn673943096694375_92dffc2275_odscn3879dscn8120

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Gli Short Trail..evidenziano la bellezza della Valdorcia, con i suoi paesaggi e le Sue colline.

L’acqua che doveva arrivare molta, la mattina di Castiglione D’orcia, ci ha salvati poco prima della partenza. Il giorno prima piccoli problemi con il percorso, ma ben risolti dalla vecchia coppia Amadii-Grigio. La gara tutto ok con gli assaggini finali a Castiglione d’Orcia, pecorino, affettati, bruschetta, il tutto condiviso dal buon vino che transita da quelle parti. San Quirico si presenta in tutta la sua tranquillità, un paese ancora addormentato, svegliato dai molti trailer arrivati sin dalle prime luci dell’alba, e poi ravvivato più tardi da moti ospiti presenti per il lungo week end. Le molte premiazioni finali e il grande ristoro di Emanuela e co.. della Pro Loco ancora una volta hanno fatto da cornice, ai bellissimi luoghi che attraversa lo short trail di San Quirico.. Lo ricordo prima tappa del 20^ Giro Podistico della Valdorcia dal 3 al 9 Giugno 2019.

img_3769img_4709img_4833img_3872img_4105img_4664img_4671img_4714img_4724img_4756img_4788img_4799img_4804img_4807img_4817img_4821img_4830img_4873img_4881img_4938img_4988img_5012img_5059img_5063img_5086img_5174img_5215img_5224img_5314img_5456

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Dalla Maratonina, passando per gli Short Trail fino ad Annetti….

Bagnati e felici il giusto questo il resoconto della maratonina di Arezzo che ci ha deliziato in ogni senso, partecipazione, risultati, da una parte, soddisfazione, amicizia, rispetto, dall’altra… La nuova mitragliatrice funziona bene, anche se naturalmente devo fare ancora molti  aggiustamenti ma con l’esperienza e la continuità riuscirò a migliorare ancora, per ora scarto il 30% di foto, in futuro vedremo.

img_0181img_9724img_0221img_0239img_0243img_0270img_0381img_0556img_0759img_0831img_1273img_1662img_1699img_1991img_2240img_2663img_3332img_9538img_9742img_9852img_9859img_9862

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF