Bellavista a “Cito”, Giacomino in grande ripresa 4^.

DSCN3889DSCN4421La classica Bellavista è andata a Cito, Giacomino in netta ripresa si è classificato al 4^ posto, tra un mese sarà al Top. La Uisp Chianciano 7^ Società per numero di partecipanti, ma 4^ nella speciale classifica Provinciale, le foto dei nostri tra cui emerge il Tista che nonostante i capricci del ginocchio sta migliorando sensibilmente, ma non dimentichiamo, la Meg, Ale Fede, il Nicchi, il Pelle, a fare da cornice alla gara.

Classifica – CLASSIFICA BELLAVISTA 25 MAGGIO 2014 - DSCN4311DSCN4259DSCN4228DSCN4165DSCN4031

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Ad Attilio l’onore della corsa Internazionale a Matteo il 6^ posto negli amatori.

Per il secondo anno Attilio ha partecipato alla gara Internazionale, migliorando il tempo e facendo più metri dell’anno passato, 7.500 in 23.58 a Matteo il 6^ posto nella gara amatori, dove si sono distinti anche, Stefano Carlini, Andrea Martire, Francesco Caporali, Vincenzo Alfieri, Gianni Mureddu, Daniele Capolsini, e il mitico Maurizio Martini, mentre Mircea al rientro si è strappato.

DSCN6674DSCN6890DSCN5185DSCN5043DSCN4947DSCN4856DSCN4786DSCN4686

it.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Unione Polisportiva Policiano e la “Sua Scalata” Emozioni.

L’aria è quella che si respira nelle grandi occasioni, l’atmosfera è particolare tutti sono in fibriillazione, come di consueto vado a ritirare i pettorali il sabato pomeriggio. Ogni volta è emozionante arrivare nella sede del Policiano ricordando sempre la prima volta da runner 17 anni fà in occasione di una notturna, un saluto in cucina con omaggio di pici e due chiacchiere con i Re della Scalata, siamo alla vigilia ma è quasi tutto pronto, domani sarà il grande giorno per tutti gli appassionati e non della corsa. Per Voi una serie di dediche anche particolari a partire dai Nostri, per “Loro” ancora una grossa soddisfazione per la grande riuscita della manifestazione.

DSCN5917DSCN5804DSCN5882DSCN5475DSCN5441DSCN5393DSCN5306DSCN5286DSCN5282DSCN4845

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

La “Regina Dani” in tutte le salse.

DSCN6487Cliccata domenica in occasione della Scalata al Castello dopo aver vinto la mattina il 3^ Trail della Margherita a Rocca di San Casciano classificandosi 9^ assoluta, e 1^ donna con il tempo di 2.05.34.  La domenica precedente al trail delle Cascate delle Marmore, un percorso spettacolare però mal segnalato, nel quale il 90% degli atleti aveva sbagliato,  è stata clamorosamente premiata come prima degli atleti che avevano tagliato il percorso certamente non per colpa degli stessi. L’organizzazione visto il problema ha cercato di rimediare in qualche modo gli errori commessi nella preparazione del percorso.

DSCN4915DSCN6884DSCN6486DSCN4872

www.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Fabio Baglioni e Roberto Nasorri alla 20 km. di Bruxelles foto e commento di Fabio.

Pubblico con piacere le foto della gara e il commento di Fabio Baglioni.

Sold-out a 45mila iscritti a due settimane dal via. La 20km di Bruxelles si presenta al nostro arrivo con questi numeri, una fresca aria nordica fa da contorno ad un cielo più nuvoloso che sereno, l’ideale in proiezione gara.
Qualche giorno a zonzo in Vallonia e nelle Fiandre toccando Bruges, Gent, Namur, Anversa, Ostenda, con al venerdì classico decino (scarso) di rifinitura nei parchi cittadini a sud-ovest.
La domenica partenza dal Parco del Cinquecentenario (zona commissione europea), all’avvicinarsi solite immagini; la metro che si riempe di “gente in canottierina”, odore di canfora, cicalini dei gps già attivati.
Il meteo è migliorato, la domenica si presenta con un sole mediterraneo e temperature molto al di sopra della media, tutto, nonostante i tanti iscritti, si svolge con la massima tranquillità ed ordine.
Raggiungiamo la nostra gabbia poco prima dello start, con mia sorpresa neanche 15 minuti e siamo già oltre il traguardo.
Primi 5 chilometri, nonostante passaggio al Palazzo Reale e al Palazzo di Giustizia, non memorabili, il percorso comprende anche due tunnel, (e non è che siano proprio un bel vedere) poi al 6°km entra nel parco “de la Cambre” e la musica cambia, anche se i numerosi saliscendi, ancora sostenibili, si fanno sentire, il percorso, in parte di selciato, scorre che è un piacere in mezzo al verde ed a viali alberati sino al 18°esimo, qui almeno un km di salita fa selezione e le sirene dei soccorsi segnalano i tanti colpi di calore che la giornata di sole ha provocato.
Pubblico sempre presente e festante con una crescente cornice nel finale, 
Arrivati oltre 40mila, il vincitore (il keniano Kipruto Kirwa) ha chiuso in 59’05″, il Naso, nonostante i ginocchi, con un buon 1:48’10″, io abbondantemente nella seconda parte del tabellone (sic!).
Deflusso tranquillo e ordinato, medaglia, birra ristoratrice e doccia in albergo.
Riepilogando, bella gara, bella gente, bella città, bei posti, bella nazione. Da fare e/o rifare.
il morsobeforepost20140518_0953431400399863398
 
 

PDF24    Invia articolo in formato PDF