“Il Bionico” Edimaro Donnini 6^ assoluto alla Ronda Plus 70 km…

Domenica si è corsa la “Ronda Ghibellina” manifestazione di Trail Running a cui hanno partecipato più di mille persone e che ha riscosso anche quest’anno grande successo. Erano quattro le distanze (70, 45, 24 e 15 km) dove si sono cimentati trailers provenienti da tutta Italia. A ben figurare sono stati anche atleti delle zone limitrofe (Caselli e Maccherini sulla 70, Rosi, Frappi e Corti sulla 45, Duranti e Furlani sulla 24, Banelli e Lastri sulla 15) ma il risultato più significativo resta quello di un “mostro sacro” come Edimaro Donnini. L’inossidabile castiglionese (tesserato con la Uisp Chianciano) è riuscito nell’impresa di chiudere la 70 km (con dislivello positivo di 3500 metri) in 7 ore e 53 minuti giungendo sesto assoluto al traguardo, alle spalle di specialisti che percorrono queste distanze tutto l’anno. Ciò che più impressiona è che a 44 anni Donnini riesce a passare con disinvoltura da distanze corte (come i 10 km di sette giorni fa alla Mugello Gp Run) ad Ultra di 70 o 100 km restando sempre altamente competitivo e dimostrando di essere un vero e proprio punto di riferimento per chi corre sia sui sentieri che su strada. Nel passato è stato campione italiano Iuta e vice campione Fidal di Trail ma negli ultimi due anni ha dimostrato la propria classe anche in Maratona (Pisa e Mugello) e soprattutto in Ultramaratona con grandi prestazioni su classiche come la “100 km del Passatore”, la “Pistoia-Abetone” o la “Strasimeno”. Dietro questi risultati ci sono i sacrifici di una persona semplice, generosa ed umile dedita alla famiglia e all’impegno.
Ennesima soddisfazione per il suo allenatore Vittorio Polvani che lo segue da molti anni e che continua con successo a preparare atleti (castiglionesi e non) che si mettono alla prova sia nella corsa che in molteplici altri sport.
Nicola Frappi
Di seguito i podi al maschile e femminile delle varie distanze:
Ronda Ghibellina “Plus” 70 km
Uomini /Donne
1) Christian Pizzatti (TRM team) 1) Lidia Mongelli (Team Noene)
2) Riccardo Borgialli (ASD Bognanco) 2) Cristiana Follador (US Aldo Moro)
3) Fabio Di Giacomo (Runners Valbossa-Azzate) 3) Michela Urh (libera)
Ronda Ghibellina 45 km
1) Michael Dola (libero) 1) Isabella Lucchini (Atl. Verona)
2) Luca Balducci (Sport Adventure Team) 2)Monica D’Urso (Sisport)
3) Luca Adorni (3 mori running team) 3) Caterina Corti (Avis Foiano)
Ronda Valligiana 24 km
1) Antonio Mariani (Atl. Il colle) 1) Daniela Furlani (ASD Pol. Chianciano)
2) Manuel Moriconi (Run card) 2) Alessandra Pinna (La Galla Pontedera)
3) Patrizio Bartolini (Team BP Motion) 3) Giada Gelonese (Run card)
Ronda Assassina 15 km
1) Danilo Tomei (Let’s run for solidarity) 1) Maria Elisabetta Lastri (Il Gregge ribelle)
2) Marco Citrà (Mugello Outdoor) 2) Cristina Pozzato (Ronda Ghibellina)
3) Riccardo Pianesi (NuovaPodistica Loreto) 3) Giada Ridi (libera)

dscn2848dscn2846

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Tra le Crete e l’Arbia, una parte del vecchio percorso di quando ho iniziato a correre..

La seconda prova di Corri nel Verde si è corsa a Casetta di Monteaperti.  Percorso accorciato rispetto ai vecchi tempi, si parla del 2000 quando dall’Arbia si ritornava a Casetta e si andava a Monteaperti per poi tornare a Casetta. Il tutto per anticipare le premiazioni del Gran fondo e del Campionato Provinciale di maratonina dove la Polisportiva Chianciano ha fatto da padrona, con ben 7 Campioni Provinciali, 3 vice campioni e 2 sul gradino più piccolo del podio.  Negli anni precedenti si dedicava un pomeriggio del sabato per fare le premiazioni, ma la formula di quest’anno con la gara corta e le premiazioni è stata la cosa migliore.. Le foto dei Nostri protagonisti, dello staff  Uisp di Siena sempre presente e delle squadre del Gran Fondo premiate.

dscn9471dscn9593dscn9502dscn9696dscn9545dscn9938dscn9969dscn9652dscn9681dscn9847dscn9894

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Polisportiva Chianciano protagonista alla Corsa a Coppie…..del 2018 a Siena.-

Con ben 5 atleti nelle prime 4 coppie la Polisportiva Chianciano si conferma tra le più forti squadre di atletica leggera in provincia di Siena, con i piazzamenti assoluti 2, 3,4, 7, 9, 11, nella corsa a coppie, e 1^ Società a punteggio. 2^ posto per la coppia Valentini, Ale Paga, 3^ Teo Ma e Momi, 4^ Pepa insieme a luculli della Filippide, 7^ 1 1^ Veterano Ifix con Basile del Policiano, 9^ Cerretani e Samuele Cesaroni, 11^ Diego de Cubellis con Torluccia della Mens Sana e poi tutti gli altri, Bondi e Radicchi, Capolsini e Orlandi, Vagaggini e Ciabattini, Mellone e Scarano, Lodo e Nicchi Santi, Marcellino Agnelli e Tilocca Manuel, Lucio De Chigi e Bandini Sauro…

dscn8809dscn8819dscn8851dscn8872dscn8963dscn8874dscn8967dscn9934dscn9940dscn8972dscn9031dscn9052dscn9109dscn9146dscn9149dscn9159dscn9214dscn9216dscn9222dscn9226dscn9231dscn9240dscn9250dscn9255dscn9349dscn9354dscn9373dscn9878dscn9893dscn9921

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

La Polisportiva Chianciano augura a tutti i Runner, dirigenti, genitori, amici, simpatizzanti della corsa un anno pieno di successi..

Pubblico la foto fatta in occasione della consegna dei calendari personalizzati con i Loro disegni ad un gruppo di futuri runner. Sono 13 bambini di 3 e 4 anni che una volta a settimana si impegnano in palestra, soprattutto con i giochi, ma anche con la corsa e gli ostacoli. Il sottoscritto memore dell’esperienze vissute negli anni passati con i Centri Olimpia, Cas, Allenatore di pallamano e Nuoto, si è messo in discussione per far giocare e divertire questi piccoli atleti, che hanno risposto con entusiasmo, e che grazie anche al supporto dei genitori sono sempre presenti agli allenamenti e mi rendono felice non solo per la presenza, ma perché fanno divertire anche me….

img-20171229-wa0016

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Prepotente ritorno di Attilio Niola al Cross del Castello dei Sorci…

Al Cross di Anghiari non ce ne è stata per nessuno, un Attilio Niola che sta ritornando in perfetta forma ha sbaragliato tutti i concorrenti al bellissimo cross di Anghiari, disputatosi al Castello dei Sorci in mezzo ad una brina che ha fatto da spettacolo ala gara, grande anche Momi e Piero Bondi…

dscn1706dscn2458dscn2113dscn2274dscn2347

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Francesco Cerretani sul podio piu alto di “San Galgano Run”.

Aveva rinunciato ad altre gare pur di arrivare in forma alla “San Galgano Run” e lo ha dimostrato nei fatti vincendo la Sua prima gara di Trail. Bella soddisfazione per l’atleta della Polisportiva Chianciano che predilige le mezze maratone alle gare domenicali. Si prepara seriamente grazie anche all’aiuto del Mitico Stefano Sinatti, per Francesco speriamo la prima di una lunga serie, le foto d’archivio in attesa di quelle ufficiali e la foto del podio…

dscn8277grosseto-castiglione-17-apr-2017-812francesco-cerretani-premiazioin-s-galganodscn4171

PDF24    Invia articolo in formato PDF   

Nei Colli del Nobile, percorso modificato tutte sterrato, bellissimo, la spunta Vannuccini al Maschile e Van Der Male al femminile, grazie al grande prof. Pagliai..

Un percorso leggermente rinnovato tutte sterrato,  grazie anche agli amici del Cerro Bike, e ai loro consigli per ole variazioni del percorso, un ragno che non ti aspetti secondo, il mitico Ifix primo di categoria, ma tanti podisti della Polisportiva Chianciano in rilassamento dopo il Bravio. Un grazie particolare agli organizzatori della festa di San Vittorino, al Mitico Profe Pagliai e Figlio, al cerro Bike, e naturalmente a tutti i partecipanti alla gara.. I Nostri Protagonisti..

dscn0019dscn0178dscn0081dscn0086dscn0127dscn0157dscn0163dscn9911dscn9921dscn9944dscn9945dscn9966dscn9970dscn9988dscn9991

PDF24    Invia articolo in formato PDF