Attilio Niola bissa il successo del 2017 al “Memorial Anna Maria Rossi”.-

Con una gara pressoché perfetta il portacolori della Polisportiva Chianciano Attilio Niola bissa il successo dello scorso anno al Memorial Anna Maria Rossi, anche su un terreno non congruo per le caratteristiche fisiche del Nostro atleta, molto portato lle gare con più salita, conclude felicemente la gara distanziando di oltre 40 secondi l’atleta della Rinascita Montevarchi Cristian Taras…

dscn8610dscn8749dscn9072dscn9609

it.pdf24.org    Invia articolo in formato PDF   

Bettollini si conferma un Triathleta di successo…

Domenica di successo per il portacolori delle Polisportiva Chianciano in veste di Triathleta Roberto Bettollini..

1^ class. Cat. M5
Triathlon Cross di Greve in Chianti. Gara tosta in una bella giornata di primavera.
Si comincia con la frazione di nuoto in piscina, dopo la “tonnara”, via dalla piscina non senza qualche difficoltà e poi via di corsa sull’erba del prato fino alla mountain bike. La gamba frulla bene nonostante la faticaccia in piscina (che non è proprio il mio forte). In salita ne sorpasso parecchi. Bella discesa tecnica in single track dove me …me la godo con qualche curva un po’ a coglione e poi la sparata finale fino alla T2.
Cambio scarpa e si parte per il trail, un guado, i rovi, fango e rocce ma comunque un bel percorso divertente; poi un’altra salita ripidissima al borgo. Non è finita, ci aspetta una rapida discesa fino alla via principale di Greve poi, finalmente si bruciano le ultime calorie fino all’arco dell’arrivo.

bettollini-1bettollini

PDF24 Tools    Invia articolo in formato PDF   

Il Bionico e Nicola Frappi.. rispettivamente 5^ e 8^ alla lunga del Trail delle Valli Etrusche..Il commento di Nicola.

Il commento di Nicola Frappi al Trail delle Valli Etrusche dove si è classificato 8^ assoluto, mentre il Bionico 5^. Entrambi hanno fatto una grande gara..

Domenica si è disputata a Montecchio Vesponi (frazione di Castiglion Fiorentino) la quinta edizione del “Valli Etrusche Trail”, manifestazione a cui hanno partecipato circa 400 corridori oltre ad un nutrito gruppo di camminatori accompagnati da guide escursionistiche ambientali. L’evento prevedeva tre distanze (50 km, 33 km e 13 km) con partenza dalla Polisportiva di Montecchio ed arrivo al suggestivo Castello dopo aver percorso scorci mozzafiato come i monti Sant’Egidio e Castel Giudeo o l’eremo delle Celle in una giornata bellissima e con percorsi resi ancor più duri dal primo vero caldo di stagione.

Nella 50 km si è imposto il campione spagnolo Jesus Fraile con lo strepitoso tempo di 4 ore e 52 minuti, precedendo atleti di valore come Emanuele Ludovisi, Giovanni Ruocco e Mauro Cardinali. Ottimo quinto posto per il castiglionese Edimaro Donnini, bene anche altri trailers della provincia aretina come Simone Zaccone (settimo), Nicola Frappi (ottavo) e David Marraghini (decimo). Fra le donne vittoria di Paola Segatori su Maura Pizzigoni, terza Ita Marzotto della Ronda Ghibellina.

Grande livello anche nella 33 km dove ha trionfato il marchigiano Luca Balducci davanti a Donatello Rota e all’aretino Daniele Brezzi; vittoria al femminile per Giulia Petreni la quale ha preceduto la foianese Caterina Corti e Cristina Imbucatura. La 13 km è stata ad appannaggio di Luca Banelli della Podistica Il campino che ha battuto Zakaria Taoss e Gianluca Malancona mentre Pina Deiana si è imposta tra le donne davanti a Patrizia Lacrimini e Franca Ruzzi.

Organizzazione impeccabile della Trail Running Project e della Polisportiva Montecchio Vesponi che ringraziano la Vab e i numerosi volontari che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione.

Ricordiamo infine che il “Valli Etrusche” fa parte del circuito “Valli Aretine Trail Cup 2018”: il prossimo appuntamento sarà il 10 giugno a Stia in occasione del “Trail del Falterona”, valido come campionato italiano Uisp di Trail e Trofeo delle Regioni.

nico-1nico-ristoroedinico-2

PDF24    Invia articolo in formato PDF