Alla notturna di Asciano – Prosa nella morsa dei fratelli Paganelli.

La prima notturna dell’anno è finita con la classica cena  (penne, affettati e pecorino) senza ballo alle ” Piramidi ” di Asciano. Oltre 100 podisti alla partenza che si sono subito persi nel buio di Asciano, ricomparsi via via all’arrivo. La vittoria è andata a Teo Ma, mentre secondo posto per “Gio” arrivato insieme ad Ale Paga. Come sempre tanti gli atleti della Uisp Chianciano, che anticipo con queste foto notturne, ma che ho voluto immortalare anche singolarmente.DSCN4140DSCN4227DSCN4225DSCN4174DSCN4143

DSCN4136

PDF24    Invia articolo in formato PDF