A Ruscello si parla Keniano ma c’è anche qualcosa di italiano.

Troppo forti i 3 Keniani che hanno sbancato la gara di ieri disputatasi a Ruscello, dietro a loro un grande Massimo Mei, il marocchino Dakhchoune e poi la volata per modo di dire, in salita con pendenza del 15% tra Filippo Occhiolini e il nostro Attilio Niola, l’ha spuntata Filippo, la rivincita mercoledì a Monsigliolo, dove ci aspetta un’altra bellissima giornata di corsa all’insegna dell’Unione Polisportiva Policiano. Al femminile, Mattesini ha la meglio su Barneschi ed una ritrovata Lucia Boncompagni.

PDF24    Invia articolo in formato PDF