Attilio Niola “con la faccia da guerriero” come l’ha definito l’amico “Ciolfi” mette il Suo sigillo a Grosseto dentro le Mura

Un grande Attilio Niola s’impone domenica a “Grosseto dentro le Mura” gara velocissima di km 8.600, niente da fare per il vincitore “lo squaletto” dello scorso anno Jacopo Boscarini, Attilio è stato davanti sin dai primi metri della gara imponendo il Suo ritmo e allungando nel secondo giro senza dare scampo a nessuno. Complimenti ancora una volta al Marathon Bike Grosseto dell’amico Maurizio Ciolfi.

DSCN0378DSCN0730DSCN0704DSCN0035DSCN0167DSCN0766DSCN0778

PDF24    Invia articolo in formato PDF